Nell’immaginario collettivo Parigi è la città dell’amore, una città bellissima e molto costosa. Dopo decine di volte in questa bellissima città devo dire che non la trovo affatto più costosa di Milano, a patto di evitare le trappole per turisti (come in tutte le città dal forte appeal del mondo). Galette, crepes dolci e salate, baguette farcite… sono solo alcune delle proposte per mangiare a Parigi ad un prezzo accessibile. Per chi invece può spendere qualcosa di più ecco caffè storici, pasticceri famosi, ostriche e ristorantini deliziosi. In questo articolo, in continuo aggiornamento, tutti gli indirizzi dove mangiare a Parigi se si ama la buona cucina e non ci si accontenta del primo posto trovato per strada.

Pasticcerie

Fiore all’occhiello della cucina francese è sicuramente la pasticceria che regala esperienze sensoriali indimenticabili ai sommelier e ai winelover appassionati anche di dolci.

Odette

Un punto di riferimento a Parigi con 3 piccole pasticcerie in 3 zone diverse: Operà (38 Rue Godot de Mauroy, 75009 Paris), Notre Dame (77 Rue Galande, 75005 Paris) e Louvre (18 Rue Montorgueil, 75001 Paris). Il mio preferito in assoluto è il minuscolo negozietto vicino a Notre Dame con appena 3 tavolini fuori in cui si può sorseggiare un ottimo tè con i favolosi bignè mentre si ammira la bellezza della cattedrale gotica.

Dove mangiare a parigi odette Notre dame

Negli anni ho provato tutti i gusti dei bignè di Odette e i miei preferiti sono caramello salato, pistacchio e pralinato alla nocciola. Spesso ci sono gusti stagionali per le ricorrenze (San Valentino) o con la frutta di stagione (a febbraio 2024 il gusto del mese è la pera). La particolarità dei bignè di Odette è la pasta sottilissima e ben caramellata con il ripieno abbondante. Si consiglia di mangiare i bignè rovesciati perchè sotto è presente il foro da dove inseriscono le creme e uscirebbe tutta la farcitura se mangiato in posizione corretta. Io spero che prima o poi capiscano di farcirli dall’alto tanto mettono sempre il dischetto di glassa sopra con cui potrebbero nascondere il buco di farcitura evitando esplosioni agli avventori che non conoscono la quantità di ripieno…

Prezzo: 1 bignè per 2,30 € [come da foto, Odette Operà]

Dove mangiare a parigi odette Operà

Gli appassionati della torta di mele dovrebbero provare almeno una volta quella di Odette Paris: la pasta friabile è sottilissima e sopra è un tripudio di mele caramellate al punto giusto con una consistenza cremosa e un gusto bilanciato. Dato che questo dolce da Odette Operà finisce molto presto si consiglia di essere tempestivi e arrivare entro metà mattina. Prezzo: una porzione per 3,20 € [come da foto]

Dove mangiare a parigi odette

Per chi vuole comprare una baguette farcita da asporto abbondante e deliziosa, Odette ha una proposta non ampia, ma conveniente e deliziosa. Particolarmente buona quella pollo e salsa al curry. Prezzo: 1 porzione (grande) a 6,50 €.

Per ulteriori informazioni si consiglia di visitare il sito web di Odette Paris.

Cedric Grolet

Sono stata due volte a Cedric Grolet Operà e se la prima nel 2023 mi ha emozionato (recensione QUI), la seconda nel 2024 mi ha deluso. Se vuoi conoscere il pasticcere più famoso di Instagram lo puoi vedere che prepara i suoi video il lunedì e il martedì a locale chiuso (forse alla fine potrai anche assaggiare qualcosa), oppure ti consiglio di sfruttare la possibilità di ordinare da asporto le uniche cose che valgono il prezzo e l’attesa: i suoi fiori.

Dove mangiare a parigi Cedric grolet

I lievitati grandi sono meravigliosi, ma purtroppo l’unica formula che è possibile prenotare online è la colazione e brunch con un menu fisso. Questo contiene cose buone, ma non entusiasmanti per il costo. La prenotazione online è l’unica possibilità per evitare la fila (a volte di ore) davanti alla pasticceria e consumare comodamente seduti nella saletta al piano superiore. Un’alternativa per poter godere dei meravigliosi fiori di Cedric Grolet è comprare online e ritirare a un’ora prestabilita da asporto con la formula Click & Collect. Sicuramente anno prossimo quando tornerò a Parigi per la Paris Wine Expo 2025 sceglierò questa opzione e ordinerò tutti i fiori disponibili!

Prezzo: menu colazione a persona per 50 € (come da foto).

Dove mangiare a parigi Cedric grolet operà

Pierre Hermé

Pierre Hermé è un altro nome famoso della pasticceria francese. Di origini alsaziane come i suoi famosi macarons, non stupisce che conquisti con questi bellissimi dolcetti. I suoi sono i migliori mai provati. Questo negozio, in cui è previsto solo l’asporto, è vicino all’Operà (39 Av. de l’Opéra, 75002 Paris) si trova proprio a due passi da Cedric Grolet e può essere interessante visitarli entrambi nella stessa giornata. Curiosamente Pierre Hermé ha concentrato la sua attività in Oriente: attualmente ha 14 punti vendita aperti in Giappone e 15 in Francia.

Pierre herme Paris macarons

I macarons sono venduti in un’elegante scatola rigida inclusa nel prezzo. I dischetti di meringa sono croccanti e friabili, per nulla gommosi. Il ripieno è generoso, dai gusti audaci e intensi. Sono così buoni che non finiresti mai di mangiarli…

Prezzo: 8 macarons per 28 € (come da foto).

Dove mangiare a parigi Pierre herme

Galette

La cidrerie du Marais

Forse uno dei miei localini preferiti di Parigi, la cidrerie du Marais è nel pieno centro storico vicino alla fermata della metro St. Paul (4 Rue de Sévigné, 75004 Paris). Un locale in stile rustico e accogliente che riporta alle atmosfere della Francia del Nord, le stesse dei luoghi che hanno dato i natali alla galette bretonne. La scelta tra dolce e salato è abbondante, le proposte sono interessanti e ricercate senza essere pretenziose. La qualità delle materie prime è ottima e il servizio è semplice, ma cortese e curato.

La cidrerie du marais Paris crepes galettes

La galette è semplicemente indimenticabile. La landaise contiene foie gras, petto d’oca affumicato, confettura di fico, lattuga, pomodorini e pinoli sapientemente dosati e preparati. Buoni i vini al calice.

Prezzo: 1 galette La landaise per 15,50 € e un calice di vino per 5,50 € (come da foto).

Dove mangiare a parigi galette le cidrerie du Marais

Ora puoi iscriverti alla newsletter o scorrere la pagina per continuare la lettura dell’articolo!

Boulangerie

Eric Kayser Boulangerie

Chi arriva all’aeroporto di Paris Bouveais si ritrova, dopo circa un’ora di bus, a Porte Maillot. A pochi passi può visitare il punto vendita di Eric Kayser – Grande Armée (61 bis Av. de la Grande Armée, 75016 Paris), sulla strada dell’Arco di Trionfo da dove può eventualmente prendere la metropolitana.

Eric Kayser è uno dei pasticceri più famosi di Francia. Con 22 boulangerie aperte solo a Parigi, ha conquistato tutta la Francia e poi il mondo con i suoi libri e i suoi lievitati. E come dargli torto? La baguette è strepitosa.

Dove mangiare a parigi baguette

I macarons sono buoni come consistenza e scioglievolezza, ma li consiglio soprattutto per gli amanti dei sapori delicati.

Prezzo: 7 macarons per 14,50 € (come da foto nel punto vendita vicino all’Arco di Trionfo).

Dove mangiare a parigi macarons

Murciano

Nel quartiere Le Marais, in pieno centro e a due passi dalla fermata della metropolitana St. Paul, la boulangerie Murciano (16 Rue des Rosiers, 75004 Paris) è un piccolo negozio di colore blu royal con una vetrina che incanta per le meraviglie esposte. Una proposta tradizionale, ma ben eseguita. Deliziosi i cornetti e ottima anche la parte salata.

Murciano patisserie boulangerie Paris

Il pasticcino per cui vale il viaggio però è questo: un sigaro di pasta di mandorle fritto e imbevuto nel miele che ricorda la pasticceria mediorientale. In effetti, oltre ai classici francesi, qui è possibile gustarsi anche ricette ebraiche e della cucina israeliana. Ho provato tantissime cose, una più buona dell’altra. La pasticceria è solo da asporto e i prezzi sono più bassi della media di Parigi.

Prezzo: 1 sigaro alle mandorle 2 € (come da foto).

Dove mangiare a parigi murciano

Bar

Cafè de La Paix

Questo storico caffè parigino fondato nel 1862, ancora di una bellezza ineguagliabile, è un tempo per gli amanti di Franco Battiato, Tchaikovsky, Jules Massenet e Oscar Wilde come me, ma anche per i cultori di Émile Zola, Guy de Maupassant, Ernest Hemingway e Joséphine Baker, solo per citarne alcuni. L’opulenza del suo stile Secondo Impero e la sua posizione privilegiata a due passi dall’Operà di Garnier (5 Place de l’Opéra, 75009Paris) gli hanno consentito di avere una clientela selezionata nei secoli e passare alla storia monumento nazionale.

Scrivere o leggere un libro sorseggiando un tè ricercato accompagnato da una millefoglie deliziosa in questo angolo di storia parigina è un’esperienza irrinunciabile.

Prezzo: 1 porzione di millefoglie per 16 €. 

Dove mangiare a parigi Cafè de la paix
Una curiosità su di me

La mia web agency, quella che ho fondato con il mio migliore amico Fabrizio il 16 giugno 2014 quando ancora facevo la web designer, l’ho chiamata De La Paix proprio dall’album Cafè de La Paix di Franco Battiato.  Lo stesso giorno l’ho regalato a Fabrizio in versione LP in quanto era il suo compleanno!

Cafè de Flore

Sicuramente uno dei più storici caffè parigini nel bellissimo quartiere di Saint-Germain-des-Prés, il Cafè de Flore ha ospitato intellettuali del calibro di Jean-Paul Sartre, Emil Cioran e Simone de Beauvoir. Oggi poco resta degli antichi fasti a causa dell’arredamento poco curato, del servizio basico e dell’atmosfera datata.

Cafe de flora Paris dove mangiare a Parigi

Tuttavia, per gli appassionati di storia e letteratura resta una tappa irrinunciabile che può trovare gratificazione nella ricca carta dei tè di ottima qualità. 

Prezzo: 1 tè per 8 € (come da foto).

Cafe de flora paris

Ora puoi comprare il mio libro dedicato agli aspiranti sommelier, ai sommelier e ai winelover o scorrere la pagina per continuare la lettura dell’articolo!

Chiara Bassi libro sommelier manuale illustrato

Sommelier: il manuale illustrato

Tutti i miei appunti sul vino e sul cibo in un solo libro. Massima portabilità per studiare dove vuoi, quando vuoi… e anche con il tuo smartphone scarico! A tutti gli aspiranti sommelier… ubriacate il lupo! 😄🐺🍷🍀

Chiara Bassi

Ristoranti

Huitrerie Regis

Un ristorante piccolissimo, senza cucina, ma con solo un bancone dove un addetto apre ininterrottamente ostriche di qualità straordinaria. Le ostriche sono così buone e fresche da far guarire anche chi ha paura di mangiarle per precedenti cattive esperienze (come la mia amica Monica Rossetti nella foto di copertina). Ogni volta che vengo a Parigi per me è una tappa irrinunciabile, a cui si possono perdonare anche le poche proposte di vino al calice (con puzze che ricordano i vini naturali o triple A). 

Dove mangiare le ostriche a parigi

Quando disponibili si possono assaggiare dei ricci di mare giganti indimenticabili (prezzo: 1 riccio per 8 € come da foto).

Prezzo: 12 ostriche da 30 € a 60 € a seconda del tipo.

Dove mangiare a parigi ricci di mare

Ristorantino Shardana

Per chi non vuole rinunciare alla cucina italiana anche in Francia, ecco una proposta che viene dalla Guida Ristoranti del Buon Ricordo: il Ristorantino Shardana (134 Rue du Theatre 75015 Paris), a 15 minuti a piedi dalla Torre Eiffel. Tra i piatti del Buon Ricordo quello che ho preferito è proprio il suo: i culurgiones ripieni di patate e menta con demi-glacé di vitello e tartufo.

Dove mangiare a parigi ristorantino shardana

Questo ristorante sardo è piccolo e accogliente, ma soprattutto il cibo è davvero delizioso. Il piatto migliore per me resta il carpaccio di ricciola con confettura di cipolla rossa al mirto, pesto all’aceto, emulsione di burrata e mandarino con pomodorini confit (prezzo: 22 € come da foto). Un equilibrio di sapori straordinario e il pesce, freschissimo, non è per nulla coperto grazie al taglio spesso.

Ristorantino shardana parigi

Prezzo: menù di 5 tapas + 2 portate per 65 €.

Si consiglia di visitare il sito web del Ristorantino Shardana per maggiori informazioni.

Caricamento