Il riesling renano è un antico vitigno a bacca bianca originario della Germania. Le sue origini sembrano antichissime: si narra che questo vitigno potrebbe essere stato coltivato nella regione del Reno già nel IX secolo, anche se la prima menzione documentata risale al 1435 quando è stato registrato nella contea di Katzenelnbogen nei pressi di Rüdesheim.

Riesling renano: caratteristiche

della pianta

  • Aspetto: foglia media, tondeggiante e trilobata, seno peziolare a V stretto con margini accavallati e seni laterali poco profondi. La pagina superiore è bollosa e di color verde intenso opaco. La pagina inferiore è aracnoidea e di colore verde chiaro. Picciolo mediamente lungo, grosso e glabro.
  • Maturazione: fine settembre. Grappolo piccolo, cilindrico, un po’ tozzo e compatto (se non si ha la colatura). Acino piccolo e sferoide. Buccia mediamente spessa, consistente, puntinata e di color giallo carico. Polpa succosa di sapore speciale e leggermente aromatico.
  • Produttività: discreta.
  • Vigoria: notevole.
  • Resistenza alle avversità: sensibile alla colatura e al marciume.
Foglia riesling renano

del vino prodotto

Vino bianco molto longevo che può affinare in bottiglia moltissimi anni.

  • Esame visivo: giallo paglierino brillante da scarico a carico a seconda degli anni di affinamento in bottiglia.
  • Esame olfattivo: molto intenso, fine ed elegantissimo. Tra i riconoscimenti spiccano idrocarburi, grafite, mela verde, lime, cera d’api e gelsomino.
  • Esame gusto-olfattivo: morbido, fresco, caldo, sapido, strutturato e molto persistente.

Ora puoi iscriverti alla newsletter o scorrere la pagina per continuare la lettura dell’articolo.

Riesling Renano: zone di coltivazione

  • Italia: (zone idonee e consigliate) Piemonte, Trentino e province di Belluno, Gorizia, Padova, Pordenone, Treviso, Udine, Venezia, Verona, Vicenza; (zone idonee) Abruzzo, Alto Adige, Emilia-Romagna, Lazio, Lombardia, Marche, Molise, Puglia, Sardegna, Sicilia, Toscana, Umbria e in provincia di Caserta.
  • Mondo (in ordine di quantità): Germania (Mosella; Pfalz; Rheingau); Stati Uniti (California; New York; Washington); Australia (Sud Australia: Adelaide Hills; Clare Valley; Eden Valley); Francia (Alsazia); Austria (Bassa Austria); Ungheria (Kunsag). Piccole produzioni in Nuova Zelanda, Canada, Romania e Italia.

Ora puoi comprare il libro di Chiara Bassi dedicato agli aspiranti sommelier, ai sommelier e ai winelover o scorrere la pagina per continuare la lettura dell’articolo!

Chiara Bassi libro sommelier manuale illustrato

Sommelier: il manuale illustrato

Tutti i miei appunti sul vino e sul cibo in un solo libro. Massima portabilità per studiare dove vuoi, quando vuoi… e anche con il tuo smartphone scarico! A tutti gli aspiranti sommelier… ubriacate il lupo! 😄🐺🍷🍀

Chiara Bassi

Riesling renano: vini italiani DOCG e DOC dove è ammesso

  • DOCG: nessuna.
  • DOC: Abruzzo, Alto Adige o dell’Alto Adige (in tedesco Südtirol o Südtiroler), Colli Martani, Colli Tortonesi, Collio Goriziano o Collio, Friuli o Friuli Venezia Giulia (in lingua slovena Slovena Furlanjia o Furlanjia Juliska Krajna), Friuli Aquileia, Friuli Colli Orientali, Friuli Grave, Friuli Isonzo o Isonzo del Friuli, Friuli Latisana, Garda, Langhe, Merlara, Oltrepò Pavese, Riviera del Garda Classico, Trentino, Vicenza.
Grappolo riesling renano

Conclusione

Questo vitigno è capace di stupire sia nella sua versione riesling trocken, sia nelle sue versioni più abboccate fino ai favolosi eiswein tedeschi e austriaci. Produzioni molto interessanti si trovano anche in Australia e Nuova Zelanda, anche se in queste aree – come accade spesso anche al sauvignon blanc – si elaborano vini con un profilo sensoriale molto “costruito” e meno identitari del terroir, seppure talvolta di eccezionale qualità. Spetta quindi al sommelier saper riconoscere quei caratteri “primari” del vitigno e distinguerli da quelli “secondari” derivanti dall’ambiente pedoclimatico in cui questo affonda le sue radici fino a quelli “terziari” donati dalla cultura della vinificazione.

Fonti:

© Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali, Catalogo Nazionale delle varietà di vite.

© Bassi C., Sommelier: il manuale illustrato, Cammeo DiVino, Reggio Emilia, 2022, pp. 170-171

© Degustibuss (foto di copertina)

Altri vitigni a bacca bianca da studiare:

Caricamento