I sommelier e i winelover appassionati di vino Barolo DOCG dovrebbero godere, almeno una volta nella vita, dei vini della cantina Marrone che si trova a La Morra, una delle località sacre della coltivazione del nebbiolo. Prenotando una visita in cantina, oltre a degustare gli eccellenti vini prodotti dall’azienda, possono cimentarsi nei corsi di cucina piemontese con lo chef Paolo Garbarello e il prezioso aiuto di mamma Giovanna o seguire un’appassionante lezione di viticoltura passeggiando tra i vigneti. Forti di questo tesoro alle spalle, Denise ha presentato il suo vino barolo Marrone a Torino durante Grandi Langhe 2024 riscuotendo tantissimo successo tra gli operatori Ho.Re.Ca. e la stampa intervenuti durante questa irrinunciabile rassegna enologica.

Vino Barolo Marrone: una storia di famiglia

Nel 1887 Pietro Marrone fonda la cantina sulle radici di un’azienda che già produceva uva da vino. Dopo di lui i figli e i nipoti hanno abbracciato il suo amore per la viticoltura fino ad arrivare ad oggi, con una quarta generazione tutta femminile capace di incantare sommelier e winelover con quella stessa passione ereditata da chi l’ha preceduta. Da sinistra Denise con il sorriso dell’accoglienza, Serena, cuore pulsante dell’organizzazione aziendale e Valentina, l’enologa che ha saputo valorizzare ulteriormente la qualità dei vini prodotti.

Vino barolo marrone famiglia storia

Ora puoi iscriverti alla newsletter o scorrere la pagina per continuare la lettura dell’articolo!

I vini Barolo DOCG della cantina Marrone

A Grandi Langhe 2024 Agricola Marrone ha presentato 4 etichette di Barolo DOCG di cui si riportano le degustazioni professionali firmate dalla sommelier Chiara Bassi. Inoltre, il Barolo DOCG Bussia 2020 presentato in anteprima per l’occasione è risultato il migliore tra i 40 vini Barolo di 18 aziende degustati durante la giornata, l’unico a ottenere il punteggio massimo di 3 cuori ❤️❤️❤️.

Barolo DOCG 2020, Agricola Marrone

Si presenta rosso rubino con riflessi granato, consistente. Al naso è delicato ed elegante con note di nocciola e cacao. In bocca entra fresco, sapido, strutturato, molto tannico e lungo. Grande potenziale di evoluzione in bottiglia, ma non ancora pronto.

Vino barolo marrone

Barolo DOCG Pichemej 2020, Agricola Marrone ❤️❤️

Si presenta rosso rubino con riflessi granati ai bordi, consistenti. Naso di cioccolato criollo, caffè, viola essiccata, pepe nero. Grande potenziale di evoluzione, ma già godibilissimo ora.

Vino barolo marrone pichemej

Barolo DOCG Bussia 2019, Agricola Marrone ❤️❤️+

Si presenta rosso granato con riflessi aranciati ai bordi. Naso delicato ed elegantissimo con note di caffè, cioccolato al latte, rosa. In bocca entra coerente, elegante, con una bella spalla acida e una grande bevibilità.

Vino barolo marrone bussia 2019

Barolo DOCG Bussia 2020, Agricola Marrone ❤️❤️❤️

Si presenta rosso granato trasparente, consistente. Naso delicato ed elegante con profumi floreale, cioccolato, noce. In bocca entra coerente e ancora meglio, strutturato, con un tannino ben presente, ma ben amalgamato, molto equilibrato, lunghissimo e spettacolare.

Agricola marrone barolo bussia grandi Langhe 2024

Ora puoi comprare il mio libro dedicato agli aspiranti sommelier, ai sommelier e ai winelover o scorrere la pagina per continuare la lettura dell’articolo!

Chiara Bassi libro sommelier manuale illustrato

Sommelier: il manuale illustrato

Tutti i miei appunti sul vino e sul cibo in un solo libro. Massima portabilità per studiare dove vuoi, quando vuoi… e anche con il tuo smartphone scarico! A tutti gli aspiranti sommelier… ubriacate il lupo! 😄🐺🍷🍀

Chiara Bassi

Vino Barolo Marrone: la cantina dove nasce

I sommelier appassionati di enoturismo possono fare un giro nelle Langhe, in Piemonte e visitare questa cantina ricca di storia e bellezza. La produzione avviene in due località distinte: a Castiglione Falletto si hanno la vinificazione e l’imbottigliamento, mentre a La Morra si ha l’affinamento in legno ed è proprio qui che si può effettuare una visita.

Vino barolo marrone cantina

Qui si possono degustare tutti i vini prodotti dalla cantina Marrone, tra cui è degno di nota è il Langhe DOC Chardonnay “Memundis”, un vino bianco da meditazione grazie alla sua straordinaria complessità gusto-olfattiva.

Vino barolo marrone Langhe chardonnay

I vini possono essere degustati sia nell’affascinante cantina sia nella terrazza panoramica sul tetto e in una giornata di sole si può rimanere incantati a contemplare la bellezza dei vigneti che circondano l’azienda.

Vino barolo marrone colline Langhe

Ristorante nelle Langhe con vista

I sommelier che cercano un agriturismo affacciato a queste incantevoli colline patrimonio UNESCO dove assaggiare una cucina semplice, ma ricca di sapore con ricette del territorio e i vini dell’azienda in abbinamento possono godere del ristorante con vista panoramica collocato sopra la cantina.

Vino barolo marrone ristorante

Tra i piatti proposti una delle specialità è lo scamoncino di vitello panato con le nocciole del Piemonte IGP accompagnato da verdure di stagione.

Ristorante con vista nelle Langhe

Per ulteriori informazioni si invitano i gentili lettori a visitare il sito web dell’azienda Marrone.

***

Grazie per aver letto questo contenuto che sostiene la libertà di questo spazio dalle pubblicità invasive che infastidiscono gli utenti, li distraggono e li spingono a interrompere la lettura per visitare siti web esterni. Per pubblicare un pubbliredazionale su questa testata giornalistica può scaricare qui il Press Kit con listino prezzi o contattare la redazione con una e-mail.

Caricamento